Il cavaliere del giglio

Il cavaliere del giglio Inizi del Firenze dilaniata dalla guerra civile guelfi contro ghibellini papato contro impero Le torri pullulano di argani e catapulte pronte a scagliare massi sui tetti Pur di sopraffarsi le

  • Title: Il cavaliere del giglio
  • Author: Carla Maria Russo
  • ISBN: 9788838476365
  • Page: 103
  • Format: Hardcover
  • Inizi del 1200 Firenze dilaniata dalla guerra civile guelfi contro ghibellini, papato contro impero Le torri pullulano di argani e catapulte, pronte a scagliare massi sui tetti Pur di sopraffarsi, le fazioni lanciano pece infuocata sulle di degli oppositori La citt brucia e il sangue scorre nelle strade Tra i combattenti si distingue un valoroso condottiero, uInizi del 1200 Firenze dilaniata dalla guerra civile guelfi contro ghibellini, papato contro impero Le torri pullulano di argani e catapulte, pronte a scagliare massi sui tetti Pur di sopraffarsi, le fazioni lanciano pece infuocata sulle di degli oppositori La citt brucia e il sangue scorre nelle strade Tra i combattenti si distingue un valoroso condottiero, un brillante capo politico, un uomo con forte senso dell onore il giovane Farinata degli Uberti, erede di una delle pi antiche e potenti casate cittadine E proprio Farinata a guidare le truppe fiorentine contro Siena, l acerrimo nemico di sempre, e a condurle al trionfo da una situazione che pareva disperata ancora lui a far garrire i gonfaloni del Giglio sul colle a ridosso delle mura senesi e, dopo la vittoria, a risparmiare la citt prostrata Ma forse a influenzare l impavido guerriero, stato l incontro, nel momento pi feroce della battaglia, con l unica donna in grado di tenergli testa, la bella Adeleta, che invece di fuggire dal nemico e rinchiudersi come le altre tra le mura della citt , ha reciso la sua folta chioma, ha impugnato le armi e ha combattuto strenuamente fino alla fine.

    One thought on “Il cavaliere del giglio”

    1. Uno dei romanzi sul Medioevo più belli che abbia mai letto: coinvolgenti le descrizioni di Firenze e Siena, la figura di Farinata degli Uberti è messa in rilievo in modo magnifico. Era un grande stratega militare, di una fierezza e di un senso dell'onore senza eguali. Complimenti all'autrice, leggerò anche gli altri suoi romanzi (a mio modesto parere, le autrici e gli autori italiani di storici sono i migliori)

    2. If you're a history lover, you'll be hooked from the start. With Florence as the center of events, this novel is very well researched and described. The author takes historic-based characters and makes them intriguing,interesting and, most importantly, you root for them until the very end. Focused on the war between noblemen who supported the Pope and the Catholic Church (guelfi), and the ones who supported the emperor of the Holy Roman Empire (ghibellini), the novel takes you to Florence in the [...]

    3. Inizi del 1200. Firenze è dilaniata dalla guerra civile: guelfi contro ghibellini, papato contro impero. Le torri pullulano di argani e catapulte, pronte a scagliare massi sui tetti. Pur di sopraffarsi, le fazioni lanciano pece infuocata sulle dimore degli oppositori. La città brucia e il sangue scorre nelle strade. Tra i combattenti si distingue un valoroso condottiero, un brillante capo politico, un uomo con forte senso dell’onore: è il giovane Farinata degli Uberti, erede di una delle pi [...]

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *